Da Google avvisi contro i siti pericolosi

Google segnala, nei risultati dei motori di ricerca, i siti considerati potenzialmente pericolosi, perché contenenti malware o perché permettono il download di software che possono compromettere la sicurezza del pc.
Sotto ogni titolo “pericoloso” del risultato di ricerca, compare la scritta “Questo sito potrebbe arrecare danni al tuo computer”. E anche se cliccate ugualmente su quel link, non vi apparirà subito il sito in questione, ma un’ulteriore pagina che avverte dei rischi a cui andate incontro, con il suggerimento di scegliere gli altri risultati di ricerca, oppure di usare termini diversi per trovare ciò che desiderate.
Se poi volete visitare comunque tale sito, dovrete effettuare un ulteriore click.
Diversamente da quanto avviene per le pagine spam dunque, utilizzate per ingannare i motori di ricerca, e quindi fortemente penalizzate o escluse dalle SERP, questi siti, mantengono le loro posizioni acquisite, ma con la chiara indicazione da parte di Google della pericolosità dei siti in questione, in modo da scoraggiare gli utenti a visitarli.siti-pericolosi.jpg

Commenti di “Da Google avvisi contro i siti pericolosi”:

  1. Antonio

    E’ una porcata! Rompe le scatole. Si può disattivare?

  2. Giuseppe

    Ridicolo! In realtà sono segnalati TUTTI i siti! Conseguenza? Sono stato costretto a cambiare motore di ricerca.

Scrivi il tuo Commento:

* Campi necessari
** La mail inserita non verrà pubblicata