Ecco i fattori per il posizionamento nella Local Search 2009

Google Maps e Local Searc E’ appena stato pubblicato su davidmihm.com il secondo sondaggio tra 27 colleghi nel mondo del “SEO local”.  E’ un ottimo report che elenca i principali fattori che incidono sul posizionamento nelle ricerche locali.
Si riferisce in generale alla local seach, sia su Google Maps sia su Yahoo local, quest’ultimo però non esiste in Italia (su Yahoo vengono riportati solo dei risultati dalle Pagine Gialle).

Si tratta di un sondaggio dove le persone esperte intervistate hanno espresso un voto su quanto influisce il singolo fattore sul posizionamento con una scala da -5 (fattore che incide negativamente) a + 5 (fattore che incide positivamente).

Ecco la lista in ordine di importanza:

Fattori Molto importanti

1. Indirizzo del Business nella città per cui è stata effettuata la ricerca
2. Citazioni dalle Principali Fonti e portali di Pagine Gialle
3. Associazione del proprio esercizio con le categorie opportune
4. Reclamare il proprio local Business Listing
5. Keyword dei prodotti/servizi nel Titolo  nel Business locale
6. Importanza dei criteri Off-Page e Off-Listing
7. Volume delle review dei clienti
8. Importanza generale delle recensioni da parte degli utenti
9. Importanza dei criteri On-page
10. Includere l’indirizzo completo nella pagina dei contatti del sito
11. Prossimità dell’indirizzo al centroide della città
12. Qualità dei link entranti al sito
13. Citazioni in siti web dell’esercizio con indirizzo
14. Keyword dei prodotti/servizi nella Descrizione del Local Business

Importanza Moderata

15. Keyword con la località nei link entranti
16. Recensioni degli utenti lasciate direttamente nei Motori
17. Keyword della località nel titolo del Local Business Listing
18. Parole Chiave con Prodotti/Servizi negli Anchor dei link entranti
19. Includere la città e/o lo Stato nel Tag TITLE
20. Recensioni dei clienti sui siti di terze parti
21. Parole chiave della località nella descrizione del Local Business Listing
22. Quantità di link entranti
23. Includere la città e o la Stato nel Tag TITLE della pagina Contatti
24. Avere la parola chiave del prodotto o del servizio nell’URL
25. Keyword dei Prodotti/Servizi nei Campi personalizzabili del Local Business Listing
26. Associare delle Categorie Marginali
27. Avere Keyword con la località nell’URL
28. Inserire il numero telefonico con il prefisso (locale, ma anche internazionale) nel LBL  (è importante soprattutto dove vi sono parecchi Stati tipo USA)

Fattori con Importanza Minima o marginale

29. Associare dei Video
30. Numero di telefono locale nella pagina dei contatti
31. MyMaps (Mappe Personalizzate) e User Generated Content che richiamano il business
32. Alto Pagerank della Home page
33. Associazione di Foto
34. Creazione di un file KML
35. Voti positivi al business Listing
36. Keyword della località nei campi personalizzabili dell’LBL
37. Codificare l’Indirizzo in hCard Microformat sul sito web
38. Alto PageRank della Landing Page del Local Business Listing
39. Anzianità del listing
40. Associazione di Coupon con il LBL
41. Fare PPC Locale

Fattori Negativi (dal più benigno al più pericoloso)

1. Utilizzo di un numero verde 800 come numero principale nel LBL (più benigno)
2. Avere più indirizzi nella pagina dei contatti
3. Recensioni negative da parte dei clienti
4. Uso esclusivo del numero verde (800) e non di un numero locale nella pagina dei contatti
5. Molteplici Local Business Listing (LBL) con lo stesso nome dell’attività
6. Uso esclusivo di Caselle Postali senza un indirizzo fisico
7. Molteplici LBL con lo stesso numero di telefono
8. Molteplici LBL con lo stesso Indirizzo (più pericoloso)

Ovviamente si tratta di un sondaggio, seppur effettuato tra esperti del settore. Non è quindi la verità assoluta, ma sono ottimi spunti a cui fare riferimento per effettuare delle prove, soprattutto se si è alle prime armi. Sono anche chiaramente indicate le tecniche da evitare a cui si può arrivare anche con il buon senso.

Metto in evidenza anche quanto affermato da Enrico, ci sono molte eccezioni, per cui è bene leggere l’articolo orginale.

Per l’articolo completo, per approfondimenti e per la lista degli esperti che hanno partecipato al sondaggio vi rimando all’articolo orginale di David Mihm: Local Search Ranking Factors.

Commenti di “Ecco i fattori per il posizionamento nella Local Search 2009”:

  1. Gianluca Matrullo

    Grande articolo Luca, grazie per la traduzione :)

  2. Stefano Caldana

    Grande Luca, se non ci fossi bisognerebbe invertarti.

    Grazie
    stefano

  3. Enrico Altavilla

    Un utilissimo riassunto!

    Una nota importante: consiglio di leggere attentamente anche le ECCEZIONI alle regole dalla fonte originale, perché se non calcolate possono rendere inefficaci alcune delle indicazioni. :)

    In altre parole: è bene leggere anche tutti i “dipende da…” che appaiono nell’articolo originale indicato.

    Esempio tipico: alcune delle indicazioni sono valevoli per alcuni tipi di business ma non per altri.

    Ciao!

  4. Luca Bove Luca Bove

    Grazie per gli interventi.
    Si è vero le eccezzioni sono tante… anzi metto l’apposita nota nel post

  5. Gualtiero Santucci

    Bravo Luca, un utile promemoria con molti spunti interessanti.

    Gualtiero

  6. Marco Ziero

    Una domanda sul numero 5 dei fattori negativi: e se un’azienda ha diversi punti vendita proprietari sparsi sul territorio nazionale?

  7. Luca Bove Luca Bove

    @Marco Ziero
    in realtà in numero 5 si riferisce a quando lo STESSO punto vendita ha più Listing.
    Da quanto ho provato, quando si riesce a togliere il duplicato (e non sempre è immediato perchè Google fa macelli incredibili) si sale in breve tempo.

    Quando hai diversi punti vendita in realtà il listing sulla local search è uno per ogni punto. Non ci dovrebbero essere problemi. Li il problema è farsi accreditare da google (meglio passare il file per farsi validare presto) e poi spingere i listing con tante citazioni.

  8. web agency a roccaraso

    Ottimo grazi e mille della lista mi sarà molto utile

Scrivi il tuo Commento:

* Campi necessari
** La mail inserita non verrà pubblicata